Sanremoinfiore 2014: il 16 marzo i Carri Fioriti festeggiano i 60 anni della televisione italiana

Tutto quello che c’è da sapere sul carnevale dei fiori di Sanremo: curiosità, numeri e record

Carri fioriti 2014Il carnevale a Sanremo è il 16 marzo. E’ il carnevale dei fiori e saluta l’arrivo della primavera con la parata dei celebri Carri Fioriti, a partire dalle 11.30 sul lungomare Italo Calvino. Tema: “Buon compleanno televisione: i 60 anni”. C’è grande attesa per scoprire come lo svilupperanno i partecipanti, 12 Comuni della provincia di Imperia, dove la tradizione floricola è fortemente radicata.

Dalla costa all’entroterra, in ordine di sfilata: Santo Stefano al Mare, Seborga, Bordighera, Ospedaletti, Vallecrosia, Isolabona, Ventimiglia, Dolceacqua, Taggia, Cipressa, Golfo Dianese e Riva Ligure. I carri in gara saranno valutati da una giuria tecnica ed artistica. Nell’albo d’oro in testa figura Santo Stefano al Mare con 8 vittorie, seguono Cipressa, Imperia e Taggia con 2 e con 1 tutti gli altri Comuni. A salire sul gradino più alto del podio durante l’ultima edizione è stato il Comune di Seborga.

Circa 60 mila spettatori assisteranno al Corso Fiorito, i più fortunati dal vivo prenotando per primi uno degli alberghi a Sanremo per i Carri Fioriti 2014. Le proposte più allettanti sono già online, basta verificare la disponibilità. Per chi desidera unire una certa indipendenza al comfort alberghiero, la soluzione ideale può essere un residence a Sanremo vicino al mare, a due passi da piazzale Carlo Dapporto, dove vengono allestite le tribune d’onore. I biglietti sono distribuiti dal Servizio Turismo, dando priorità alle strutture ricettive della città, ed il prezzo è accessibile. Il percorso, comunque, è libero e gratuito ed è previsto un unico giro dei carri.

Il lavoro preparatorio di Sanremoinfiore impiega dei mesi per la progettazione e la costruzione dei carri allegorici, i quali solo la notte fra il sabato e la domenica possono essere infiorati, cioè ultimati con i famosi fiori di Sanremo. Il risultato è un insieme di eleganza, creatività e tecnica ammirabili. Ogni anno il festival dei fiori viene trasmesso in diretta da Rai Uno, non a caso all’interno di Linea Verde, che la domenica mattina mostra le eccellenze della floro-agricoltura del nostro Paese. E’ stata proprio la televisione a dare risalto nazionale all’evento ed a consacrare la manifestazione fra le più popolari d’Italia. D’altra parte, il collegamento con Sanremo per la premiazione dei Carri Fioriti ha sempre costituito per Rai Uno un picco d’ascolto, con una media di 3,5 milioni di telespettatori.

Show nello show, sui Carri Fioriti le miss locali ed essi si alternano a bande musicali e gruppi folkloristici, per realizzare una kermesse animata e variopinta, a cui anche il sole sorride volentieri. E’ consigliabile soggiornare in uno degli hotel a Sanremo per il Corso Fiorito 2014 per l’intero fine settimana della manifestazione, poiché Sanremoinfiore offre un intenso programma di eventi collaterali, con vetrine che sbocciano ed il consueto mercatino. Il gran finale sta nell’assalto ai carri da parte del pubblico presente, per conquistarsi un profumato souvenir. Per ogni singolo carro, infatti, si utilizzano da 20 mila a 50 mila fiori freschi.

Ma come nasce il carnevale dei fiori di Sanremo? In piena Belle Epoque, correva l’anno 1904, i carri erano carrozze e Sanremoinfiore si chiamava Festa della Dea Flora. All’inizio rappresentava un modo spettacolare di esporre le novità della floricoltura moderna. Con il passare del tempo ed il crescere del successo, dal 1980 l’evento è diventato un appuntamento annuale e clou nel calendario manifestazioni del Comune, secondo solo al Festival della Canzone Italiana, a poche settimane di distanza. Specialmente grazie al Festival di Sanremo, il legame fra la Città dei Fiori e la televisione è profondo e di lunga data. Ecco il perché del tema di Sanremoinfiore 2014, per festeggiare i 60 anni del piccolo schermo dal debutto delle trasmissioni il 3 gennaio 1954.

Un’ultima curiosità: appartiene al Corso Fiorito di Sanremo il record assoluto d’ascolto, nella fascia mattutina della domenica, della televisione italiana. 4,9 milioni di telespettatori con il 29% di share per l’edizione del 28 gennaio 2007, quando i carri sfilarono sul lungomare in una splendida giornata di sole con una temperatura di 18°C, mentre il resto del Paese si trovava sotto la neve. Più di recente, nel 2011, il Comune ha deciso di posticipare Sanremoinfiore dall’ultimo weekend di gennaio al mese di marzo: operazione promozionale riuscita, che su Rai Uno porta nelle case degli Italiani un anticipo di primavera.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Residence Due Porti

 

Youtube - Dueportisanremo
RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Capitale sociale interamente versato Euro 11.000,00
Iscritta al Registro delle Imprese di Imperia R.E.A. 64041 del 29/9/1979 - SANREMOINVACANZA.COM © 2010-2014 developed by DI-LIBERTO.NET - all rights reserved