Sabato 24 giugno 2017 a Sanremo Un palco per Amatrice il concertone per i terremotati

palco-amatrice-sanremo-410La Festa Europea della Musica il 24 giugno 2017 a Sanremo si trasformerà in un concertone benefico a favore di Amatrice e dei Comuni terremotati del centro Italia. Piazzale Vesco tornerà a essere il palcoscenico ideale per la musica, vicino al mare e all’isola turistica formata dal porto vecchio con piazza Bresca, il salotto della movida matuziana. L’evento già attesissimo inizierà alle 21:15 e sarà a ingresso libero. “Un palco per Amatrice” è il titolo della manifestazione, che metterà insieme note e solidarietà e saluterà l’arrivo dell’estate nella Città dei Fiori. La maratona musicale vedrà alternarsi Antonio Maggio, Fabrizio Moro, Francesco Baccini, Giovanni Caccamo, Marina Rei e Valerio Scanu. La rosa dei nomi è ancora aperta e sono in corso delle trattative con diversi artisti, per esempio Arisa, che potrebbero aggiungersi compatibilmente con un periodo ricco di appuntamenti live. Per tale motivo daranno un contributo video Clementino, Dolcenera, Enrico Ruggeri, Ermal Meta, Gianluca Grignani, Noemi e altri cantanti, che desiderano far sentire il proprio appoggio, ma che non potranno essere presenti personalmente. Da notare che si tratta di personaggi legati al Festival della Canzone Italiana oppure al Premio Tenco. Tutti i partecipanti saranno accompagnati dall’Orchestra Sinfonica, tra le più rilevanti istituzioni culturali sanremesi, e il maestro Umberto Iervolino, compositore e direttore d’orchestra, realizzerà degli arrangiamenti ad hoc. Il concertone si inserisce nella tradizione dei grandi concerti in piazza gratuiti, portata da noi dal light designer di fama internazionale Pepimorgia, così come la stessa Festa Europea della Musica. In ricordo del compianto direttore artistico della Città dei Fiori l’11 settembre dell’anno scorso è stata organizzata una serata spettacolare, in cui si sono riuniti per celebrarlo gli artisti suoi amici; e “… Oltre le Luci” è un evento destinato a ripetersi. Sanremo, quindi, intende proporsi sempre più come Città della Musica. L’idea di “Un palco per Amatrice” è nata da un impegno preso dal Sindaco di Sanremo Biancheri nei confronti del Sindaco di Amatrice Pirozzi, quando si sono incontrati durante l’ultimo Festival. Il Sindaco Pirozzi interverrà il 24 giugno con altri colleghi. Dedicare alle comunità terremotate una manifestazione del genere significa la possibilità di ampliare la raccolta fondi. Il fine sociale è importante e a questo scopo il Comune coinvolgerà delle associazioni onlus, oltreché essersi rivolto a iCompany di Massimo Bonelli, collaboratore della Sinfonica, e aver messo a disposizione più di 20mila euro per le spese vive. Il Casinò si farà carico dell’ospitalità. E i cantanti, ça va sans dire, non percepiranno nessun cachet. Last but not least, per una serata di grande richiamo anche turistico sarà data massima attenzione alla sicurezza, con la strada sbarrata e una massiccia presenza di forze dell’ordine.

RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Powered by di-liberto.net