Festival di Sanremo 2014, ultimi preparativi per l’edizione numero 64

Il celebre Festival della Canzone Italiana torna dal 18 al 22 Febbraio presso il Teatro Ariston

Festival di Sanremo 2014E’ partito il conto alla rovescia per il Festival di Sanremo 2014. L’edizione numero 64 andrà in onda da martedì 18 febbraio a sabato 22, ma gli alberghi a Sanremo per il Festival registreranno gli arrivi già dal weekend precedente, per gli ultimi preparativi. Dal 15 al 23 febbraio cantanti in gara, addetti ai lavori e turisti potranno scegliere le migliori offerte di hotel a Sanremo per il Festival della Canzone Italiana. La città ospiterà un ricco programma di eventi collaterali e le vetrine del centro accoglieranno le postazioni radio. Domenica 23 ancora tutti a Sanremo per Domenica In, il contenitore di Rai Uno capitanato da Mara Venier.

Il 64° Festival di Sanremo sarà un Fazio-Littizzetto bis, all’insegna della contemporaneità annunciano i due affiatatissimi conduttori. Bisognerà aspettare di sentire i pezzi, perché saranno soprattutto i contenuti delle canzoni a mantenere o smentire la promessa. Di sicuro fino adesso c’è una decisa strizzata d’occhio ai giovani, determinata dall’età dei partecipanti e dal fatto che i loro nomi sono tra i più amati dal pubblico giovanile. Il che significa, o per lo meno auspica, un buon seguito radiofonico e sul mercato. I 14 big sono: Antonella Ruggiero, Arisa, Cristiano De André, Francesco Renga, Francesco Sarcina., Frankie hi-nrg, Giuliano Palma, Giusy Ferreri, Noemi, Perturbazione, Raphael Gualazzi, Renzo Rubino, Riccardo Sinigallia e Ron.

Per quanto riguarda le 8 nuove proposte, Sanremo si riconferma un’ottima opportunità di lancio di un progetto artistico, di maggior valore se si considera la concorrenza dei talent show e dei canali alternativi di Internet. Saliranno per la prima volta sul prestigioso palco del Teatro Ariston: Diodato (con il brano Babilonia), Filippo Graziani (Le cose belle), Rocco Hunt (Nu juorno buono), The Niro (1969), Veronica De Simone (Nuvole che passano), Zibba (Senza di te). Ed i vincitori di Area Sanremo: Bianca (Saprai) e Vadim (La modernità).

Da sottolineare fra i big la provenienza sanremese di Arisa e Noemi (da SanremoLab) e Renzo Rubino (da Area Sanremo). Ron è stato il presidente della commissione di Area Sanremo 2013. Un successo per la Città dei Fiori, a dimostrazione che il laboratorio artistico di Sanremo funziona e produce qualità.

Da notare, inoltre, il ritorno alla kermesse di Frankie hi-nrg (dal 2008) e, tra le nuove proposte, la partecipazione del salernitano Rocco Hunt. Vale a dire la presenza del rap, genere musicale fra i più interessanti, perché il rap è parola, molto in voga tra i giovani. C’è proprio in questo momento il fenomeno del rap meridionale, fortemente contestualizzato nel tessuto sociale del Sud Italia ed interpretato nel dialetto locale. Forse la promessa mantenuta di contemporaneità.

Ad accumunare big ed emergenti quest’anno pare sia un revival della canzone d’amore, ma vista in un’ottica contemporanea, appunto. Non il classico brano scritto per Sanremo, bensì il sentimento come speranza a cui aggrapparsi nelle difficoltà del Paese. Ecco quindi che, secondo gli organizzatori, saranno rispettati e soddisfatti anche i gusti di una platea più ampia ed affezionata ad un Festival in senso tradizionale. Quegli spettatori potranno contare su grandissimi ospiti, come Gino Paoli nella serata di venerdì 21 febbraio, dedicata ai cantautori italiani. In particolare a Fabrizio De André nel 15° anniversario della scomparsa.

E la bellezza? Per la serata d’apertura Fazio twitta Laetitia Casta.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Residence Due Porti

 

Youtube - Dueportisanremo
RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Capitale sociale interamente versato Euro 11.000,00
Iscritta al Registro delle Imprese di Imperia R.E.A. 64041 del 29/9/1979 - SANREMOINVACANZA.COM © 2010-2014 developed by DI-LIBERTO.NET - all rights reserved