Eventi a Sanremo da Febbraio ad Aprile

C'è sempre un buon motivo per visitare e vivere Sanremo

“Perché Sanremo è Sanremo” era la sigla del Festival della Canzone Italiana di qualche anno fa. In effetti c’è sempre un buon motivo per visitare e vivere la città, fiore all’occhiello, è proprio il caso di dirlo, della Riviera di Ponente. Prima del calendario estivo, che sicuramente non deluderà le aspettative, i turisti possono godere del clima mediterraneo e dei numerosi eventi, che Sanremo offre nei prossimi mesi.

Per domenica 17 marzo è attesissimo l’arrivo della Milano-Sanremo, la gara ciclistica conosciuta come la Classicissima di Primavera. Prestigiose squadre da tutto il mondo si sfideranno in un tragitto di oltre 290 km, fra i più lunghi per una corsa che inizia e finisce in un solo giorno. Inserita nella classe “corse storiche”, poiché risalente al 1907, la competizione fa parte dell’UCI WorldTour, che raggruppa il meglio del ciclismo su strada a livello internazionale. Ciò significa che gli atleti, in base all’ordine di arrivo, non si aggiudicheranno soltanto sostanziosi premi in denaro, bensì anche punti valevoli per la classifica mondiale.

Se ad una manifestazione sportiva preferite una passeggiata, che metta insieme il gusto per il cibo a quello per la storia, “Pane, amore e… delizie” è la mostra mercato nella Pigna, il centro storico di Sanremo, in programma sabato 9 e domenica 10 febbraio. Laboratori, degustazioni, banchi di artigianato artistico, attività ludiche, intrattenimenti musicali ed artisti di strada animeranno un percorso creato ad hoc tra i carruggi. I visitatori potranno così approfondire la conoscenza di quella che Italo Calvino, cresciuto nella Città dei Fiori, descriveva come una casbah, ancora oggi pervasa da una vivace atmosfera multietnica e multiculturale.

Un’ottima occasione per unire il brivido dell’azzardo alle emozioni dell’arte, è quella proposta dal Casinò Municipale, il più antico d’Italia, aperto dal 1905. Accanto ai Giochi Francesi ed Americani ed alle slot-machine, il Teatro dell’Opera mantiene la consolidata tradizione dei “Martedì Letterari”, ad ingresso libero. Sono pomeriggi durante i quali le opere letterarie vengono presentate dagli stessi autori ad un pubblico interessato ed entusiasta. Il 19 febbraio si terrà l’anteprima nazionale del libro “Leonardo Da Vinci I cento disegni più belli” del professor Carlo Pedretti, considerato il massimo esperto mondiale di studi vinciani. Si tratta di una sintesi del pensiero di Leonardo sul bello in natura, attraverso il disegno di due soggetti fondamentali: il paesaggio ed il ritratto. La raccolta ha il valore aggiunto di radunare un patrimonio di cento disegni, conservati in diverse collezioni nel mondo, per illustrare le fasi stilistiche attraversate del genio del nostro Rinascimento.

Seguirà, il 26 febbraio, l’incontro con Nicoletta Mantovani, vedova Pavarotti, e la psicologa Lisa Galli, autrici di “Quando la vita cambia colore”, testimonianza forte e toccante sulla malattia e su come reagire al dolore. Fra le storie di gente comune, anche quelle della stessa Mantovani e di Big Luciano, deceduto nel 2007 a causa di un cancro al pancreas. “Alla fine – scrive Nicoletta, ricordando l’inclinazione naturale del grande tenore alla solarità – ha sempre avuto ragione lui: la positività e l’entusiasmo sono fondamentali. Non bisogna mai fermarsi di fronte a quello che la vita ti prende, occorre mantenere la voglia di girar pagina perché la vita ha sempre qualcosa da restituirti”.

Perché non abbinare, infine, il soggiorno a Sanremo, magari un weekend lungo, con uno degli spettacoli organizzati dal celebre Teatro Ariston? Dopo la pausa festivaliera, la stagione riprenderà a pieno ritmo sabato 30 marzo con il recital di Michelle Hunziker “Mi scappa da ridere”. La poliedrica soubrette interpreta se stessa, raccontandosi dagli esordi all’odierna popolarità, nella vita reale come nel lavoro. “Mi scappa da ridere” perché la risata, che esplode sia nei momenti giusti che in certi meno adatti, è di sicuro la caratteristica distintiva della sua comunicatività. Lo show, in più, risulta innovativo per via dei mezzi tecnologici, usati in modo narrativo ed interattivo, che rendono possibile l’esilarante partecipazione virtuale del Mago Forest.

Il sabato successivo, il 6 aprile, l’Ariston punta su uno dei gruppi rock italiani di maggior successo: i Negrita, con la tappa sanremese di “Unplugged 2013”, il loro primo tour acustico, solo nei migliori teatri italiani. Sulla scia di “Dannato Vivere”, i Negrita affiancheranno alle tracce dell’ultimo album i cavalli di battaglia, ma soprattutto brani degli inizi del gruppo, mai più suonati live. La band si è formata nei primi anni novanta in provincia di Arezzo e prende il nome dalla canzone dei Rolling Stones “Ehy Negrita”. Per questa tournée, il repertorio è stato riarrangiato in versione unplugged e rivisitato in chiave teatrale, per continuare a sperimentare e per regalare ai fan un concerto completamente nuovo.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Residence Due Porti

 

Youtube - Dueportisanremo
RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Capitale sociale interamente versato Euro 11.000,00
Iscritta al Registro delle Imprese di Imperia R.E.A. 64041 del 29/9/1979 - SANREMOINVACANZA.COM © 2010-2014 developed by DI-LIBERTO.NET - all rights reserved