62 Edizione del Festival di Sanremo 2012

A Sanremo dal 14 al 18 Febbraio presso il Teatro Ariston

Al via martedì 14 febbraio 2012 la 62esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. C’è attesa per scoprire se il ‘capitano’ Gianni Morandi vincerà la sfida personale della seconda conduzione consecutiva, bissando lo strepitoso successo dello scorso anno. Al suo fianco, sul prestigioso palco del Teatro Ariston, l’incursore comico Rocco Papaleo e la splendida modella ceca, appena diciannovenne, Ivana Mrazova.

Grande protagonista sarà la musica di casa nostra, con i 14 cantanti della categoria ‘Artisti’, in gara fin dalla prima sera. Tornano i nomi importanti, accanto alle promesse ‘sfornate’ dai talent show: Arisa, Samuele Bersani, Pierdavide Carone con Lucio Dalla, Chiara Civello, Gigi D’Alessio insieme a Loredana Berté, Dolcenera, Emma, Eugenio Finardi, Irene Fornaciari, Marlene Kuntz, Matia Bazar, Noemi, Francesco Renga e Nina Zilli.

Da mercoledì 15 ai big si alterneranno i nuovi talenti, 6 solisti e 2 gruppi. Le 2 band provengono da Area Sanremo, il concorso della Città dei Fiori dedicato ai giovani, che apre loro le porte del Festival e che, negli anni, ha dimostrato di produrre qualità. Tra di essi potrebbe celarsi un futuro Ramazzotti o un’altra Pausini, perciò sono da tenere a mente i volti di Giulia Anania, Giordana Angi, Alessandro Casillo, Celeste Gaia, Marco Guazzone, Erica Mou, Bidiel ed Iohosemprevoglia.

Un cast, che lascia spazio ai diversi generi musicali, dal neomelodico al jazz, al rock declinato in tutte le sue forme: retro, pop, folk ed alternative. Nei testi si riversa la crisi del nostro Paese, con le riflessioni, che comporta, e la conseguente ricerca di spiritualità. Alla fine prevale la speranza e tornano le canzoni d’amore, nella migliore tradizione di Sanremo. E proprio ‘L’amore ci salverà’ è lo slogan di questa edizione, che parte il giorno di San Valentino.

Il Festival non è solo una gara di canzoni, bensì un variopinto contenitore di spettacolo, dentro e fuori del Teatro Ariston. E quando le luci del palco si spengono, si accendono i riflettori sulla dolce vita, che anima le vie e le piazze della Città dei Fiori.

Nella settimana del Festival hotel e alberghi di Sanremo sono presi d’assalto dai turisti, che sanno quanto sia facile imbattersi in qualche artista del cast o avere la fortuna di vedere dal vivo i superospiti, italiani e stranieri.

A cominciare da lui, dal sempre rivoluzionario Adriano Celentano, che l’amicizia con Gianni Morandi, lunga quasi 50 anni, ha riportato a Sanremo. Al ‘Molleggiato’, che ha annunciato di voler devolvere l’intero compenso in beneficenza, la Rai ha accordato totale libertà di comparire a sorpresa. Nemmeno ‘capitan’ Gianni sa cosa l’Adriano nazionale sarà capace di fare stavolta.
Il passaggio di testimone dalla scorsa edizione, introdotto da qualche anno come rito portafortuna, che funziona, sarà affidato al duo comico Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, martedì 14, e alla doppia quota rosa Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis, nella seconda serata. Superospite in programma mercoledì 15, il dj parigino Martin Solveig, collaboratore di Madonna nel suo ultimo album.

Gara nella gara e festa nella festa, giovedì 16, ‘Viva l’Italia’ è la serata-tributo alle canzoni italiane, divenute famose in tutto il mondo, reinterpretate dai big e dagli artisti internazionali invitati. All’insegna del sano patriottismo anche la madrina dell’evento, la campionessa di nuoto Federica Pellegrini, e gli altri ospiti sportivi: il c.t. della Nazionale Cesare Prandelli e Fabio Capello, ex c.t. della Nazionale Inglese.

Venerdì 17 di scena i cosiddetti duetti: gli ‘Artisti’ rivisiteranno liberamente le canzoni rimaste in gara, in compagnia dei loro ospiti musicali. Sarà, inoltre, proclamato il vincitore della categoria giovane ‘SanremoSocial’. Il cinema italiano avrà il fascino di Sabrina Ferilli e la simpatia di Alessandro Siani. Superospite straniero David Garrett, violinista anglo-tedesco, che si esibirà su musiche dei Nirvana, ballate da Simona Atzori con le coreografie geniali di Daniel Ezralow.

Sabato 18 ancora risate con la comicità con accento sardo di Geppi Cucciari e grande musica internazionale con il gruppo rock irlandese dei Cranberries. Ma soprattutto la serata finale decreterà, ad insindacabile giudizio del televoto, il vincitore assoluto della 62esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Residence Due Porti

 

Youtube - Dueportisanremo
RESIDENCE DEI DUE PORTI Srl - Corso Trento Trieste 21/23 - 18038 Sanremo (IM) Italy - P.IVA 00316580083 - Capitale sociale interamente versato Euro 11.000,00
Iscritta al Registro delle Imprese di Imperia R.E.A. 64041 del 29/9/1979 - SANREMOINVACANZA.COM © 2010-2014 developed by DI-LIBERTO.NET - all rights reserved